Come arredare il proprio ufficio

Ogni ambiente della casa deve possedere, oltre agli strumenti usati per svolgere la funzione stabilita, un arredo adeguato e dallo squisito tocco estetico: la funzione dell’arredo è quella di rendere l’ambiente più confortevole e le attività svolte più piacevoli, che siano cucinare o leggere un buon libro.

Tra gli ambienti opzionali di una casa anche l’ufficio non fa eccezione: un buon arredo è in grado di trasformare completamente la stanza, che sarà più accogliente quando si lavora da soli o in compagnia; inoltre la personalizzazione può donare un tocco di originalità e riflettere i gusti e il carattere dell’utilizzatore.
L’arredo non consiste solo di mobili e scrivania: elementi come pavimentazione, colore delle pareti, tendaggi e soprammobili sono in grado di arricchire l’estetica dell’ufficio e vanno scelti secondo i propri gusti o ispirandosi ad un ambiente conosciuto e apprezzato.
CAD Riva offre una serie di idee per arredare il proprio ufficio con elementi su misura per il cliente e personalizzabili con forme e colori diversi, in modo da realizzare il proprio ufficio personale.

L’arredo per ufficio classico

Gli arredi per uffici si contraddistinguono per uno stile ricercato, volto a dare uno specifico tocco estetico all’ambiente; alcuni di essi sono sinonimo di prestigio, sia per il luogo che per chi ne fa uso, accrescendone l’importanza e la serietà della funzione svolta.
L’arredo classico è senza dubbio il più famoso: viene usato principalmente per gli uffici privati, nei quali oltre a lavorare si possono incontrare i propri amici per conversare o passare una bella serata; questo tipo di arredo è simbolo di importanza e serietà, ma anche di riposo e ricchezza.
Elemento predominante nell’arredo è il legno: può essere scelto di qualsiasi tipo e colore per costruire i mobili (scrivania, libreria, sedie, ecc) ma anche per realizzare il pavimento, da coprire in seguito con dei tappeti pregiati e di varie forme.
Elementi aggiuntivi sono i tendaggi, mediante l’uso di tessuti dai colori caldi, l’illuminazione, con lampadari e lampade da tavolo riccamente decorate; infine può essere utile inserire un piccolo divano e delle poltrone, in modo da creare uno spazio dedicato al relax dopo un intensa giornata di lavoro.

L’arredo per ufficio moderno

esempio di arredo per ufficio modernoArredare il proprio ufficio può essere utile per creare un connubio tra l’ambiente e l’attività che si svolge al suo interno: nel caso di un lavoro prestigioso e importante, l’arredo moderno è senza dubbio quello perfetto, in grado di rendere il proprio ufficio accogliente ma anche funzionale, mediante una serie di elementi utili a facilitare il lavoro.
L’elemento da prendere in considerazione è il colore: CAD Riva consiglia dei colori neutri per il pavimento e le pareti (come il bianco o il beige) e per i mobili un unione tra il nero o il grigio e i colori vivaci (come il rosso o il blu); l’unione tra essi rende l’ambiente moderno ma impedisce che l’ufficio risulti anonimo se si usasse una sola tonalità di colore.
Per i mobili è consigliabile il legno, soprattutto nella scelta della scrivania: la colorazione può essere singola (nel caso di una scrivania creata in un unico pezzo) oppure multipla (colori neutri per il ripiano e più accesi per i cassetti); stesso discorso vale per la libreria, specialmente se componibile, così da mescolare due tonalità diverse tra i ripiani e le mensole.
Altri elementi sono l’illuminazione artificiale, che può essere ottenuta mediante lampadari sia semplici o dalle forme ricercate, oppure tramite lampade LED a soffitto, in grado di illuminare un’area maggiore; infine i tendaggi, che nel caso di un’ampia vetrata dovranno essere lunghi e in tessuti bianchi e leggeri, in modo da far filtrare opportunamente la luce durante il giorno.

L’arredo per ufficio economico

office-esempio di arredo economicoTalvolta per arredare bene un ufficio non serve usare molti oggetti e colori ricercati: spesso la semplicità, per ragioni personali o economiche, può essere utile per personalizzare il proprio ufficio e renderlo comunque utile e funzionale.
L’arredo per ufficio economico è simile a quello moderno, con la differenza del minor uso di oggetti decorativi in favore di quelli essenziali e dell’uso del colore per mettere in risalto gli elementi inseriti al suo interno.
I colori possono essere opposti: si può usare il bianco per le pareti e il pavimento e colori più scuri per i mobili, oppure fare il contrario realizzando un pavimento scuro che faccia risaltare l’arredo neutro; i mobili essenziali sono la scrivania e la libreria, semplici e monocolori, oltre che ad essere realizzati in legno.
Un elemento opzionale che può donare un tocco estetico unico all’ufficio è l’inserimento di quadri semplici o decorazioni da parete: queste possono mettere in risalto il gusto artistico del proprietario e rimarcare il possesso dell’ambiente per le proprie attività lavorative o di svago.