Il bagno personale per la camera da letto

Il bagno è uno degli elementi indispensabili della propria casa: esso serve soprattutto per lavarsi e quando si devono usare i servizi igenici, ma può avere una funzione di lavaggio della biancheria sporca o anche semplicemente di relax dopo una lunga giornata, semplicemente concedendosi un bagno caldo e rilassante.

Quest’ultimo beneficio è però impedito se si vive in famiglia e gli altri membri necessitano anche essi del bagno, ma esiste un modo unico e originale per garantirsi un minimo di privacy e di igiene: quello di costruirsi un bagno personale, da posizionare accanto alla camera da letto.
Per avere un bagno personale occorre prima di tutto uno spazio abbastanza grande e a norma per consentirne la costruzione; in secondo luogo deve essere collegato alla vostra camera da letto, magari con una porta interna o mediante una parete divisoria, che può anche essere in vetro, oppure semplicemente un tendaggio.
I vantaggi di possedere un bagno privato sono molti: si ha un’area di relax personale senza che nessuno disturbi; è possibile uscire dalla doccia e cambiarsi senza dover attraversare tutta la casa e inoltre può essere personalizzata con degli optional che non si trovano solitamente in un bagno comune.
C.A.D. Riva offre un servizio di arredamento del proprio bagno personale (visita il sito), scegliendo i materiali adatti e installando gli optional richiesti dal cliente.

Gli elementi del bagno

Il bagno personale, che sia piccolo o grande, deve possedere una serie di elementi in grado di garantirne un ottimo uso e una corretta igiene personale; gli elementi si dividono in due categorie: quelli indispensabili, che permettono un corretto funzionamento, e quelli opzionali, che invece aggiungono un tocco di eleganza e comfort in più.
IMG_2015Elementi standard:

  • Lavandino: elemento indispensabile per lavarsi, si può realizzare in qualsiasi materiale e in qualunque forma, può essere sia singolo che doppio, nel caso di una coppia che vuole un proprio spazio riservato.
  • Vasca/Doccia: La scelta tra una comoda vasca o una doccia spaziosa dipende in primo luogo dall’area a disposizione, nel caso della vasca la si può posizionare accanto al letto.
  • WC: Necessario per l’igiene personale, ha bisogno di un proprio sistema di scarico a norma, da non installare vicino al letto!
  • Mobile: Utile per riporre la biancheria intima e gli asciugamani, può essere di varie misure e anche componibile, nel caso si abbia tanto spazio a disposizione.
  • Sistema di aerazione: è un elemento obbligato per far si che la stanza abbia un ricambio d’aria e si mantenga fresca, anche questo deve essere a norma e installato accuratamente.

Elementi opzionali:

  • Parete divisoria: Può essere utile se si vuole separare la zona di riposo dal bagno, la scelta varia da una semplice tenda pesante (per un ambiente classico) oppure una parte in cartongesso o in legno (per una camera standard).
  • Illuminazione: Quella del bagno può essere regolata a intensità variabile, così da creare l’ambiente giusto per rilassarsi.
  • Idromassaggio: nel caso si possieda una vasca abbastanza grande, è possibile installare una piccola zona ad idromassaggio, per un tocco di relax in più.
  • Sauna: Elemento tipico dei bagni più grandi, solitamente è di dimensioni ridotte per consentirne l’accesso ai soli proprietari della camera.

Il bagno moderno per la camera

C.A.D. Riva realizza l’arredamento per il bagno personale in diverse tipologie, da quello classico a quello più complesso e ricco di dettagli; tra i vari modelli il più ricercato e apprezzato è senza dubbio quello moderno, che abbina uno stile elegante ad un’ampia funzionalità dei servizi offerti.
Il bagno moderno è consigliato per le camere da letto spaziose, così da avere un’area specifica dove inserire tutti i servizi di cui è composto; la zona deve essere scelta accuratamente dopo un sopralluogo atto a verificare la possibilità di installare il sistema di aerazione e quello di scarico.vasca e doccia moderne
Il bagno è diviso dal resto della camera per mezzo di una parete divisoria in vetro, resistente e in grado di smorzare i rumori; il vetro può essere richiesto anche oscurato, in modo da nascondere l’area interna e garantire una maggiore privacy,
Il pavimento è realizzato in parquet scuro con il bordo esterno in metallo, sia per il bagno che per un eventuale box doccia; i mobili interni sono realizzati in metallo con innesti in legno scuro, così da donare un tocco elegante al bagno, i mobili base sono quello per i lavandini, mensole per la doccia, ripiani porta oggetti con ante a specchio e un mobile apposito per contenere asciugamani e accappatoi.
L’illuminazione è composta da piccole luci a led, che possono essere regolate di intensità e sono a ridotto consumo energetico; tra gli optional installabili vi è una comoda vasca da bagno che sostituisce la doccia: può essere realizzata in ceramica o in corian ed è di forma rettangolare o ovale.