Il mobile del lavandino su misura

Tra gli elementi del bagno di casa, il lavandino ricopre un ruolo centrale: è senza dubbio la parte più usata del bagno, soprattutto per la propria igiene personale (anche se in misura minore rispetto alla vasca da bagno o il box doccia), e possiede anche una funzione di deposito per alcuni prodotti (sapone, asciugamani, spazzolini, ecc).

mobile-lavandino-dettaglioSiccome viene utilizzato da molte persone all’interno della casa, un lavandino piccolo risulta essere inadatto per il proprio bagno, perciò bisogna renderlo più grande, aggiungendo un mobile specifico atto a sostenerlo.

Il mobile del lavandino è una struttura in grado di contenere al suo interno un lavabo e presenta una serie di elementi che possono aggiungere altre funzioni, come appunto quella di deposito di svariati prodotti per l’igiene personale.

I vantaggi del mobile del lavandino sono molteplici: una superficie molto ampia dove installare più di un lavabo, la possibilità di inserire cassetti e ripiani dove depositare oggetti vari e una struttura realizzata con materiali diversi che, se scelti con cura, possono aggiungere un tocco estetico unico al proprio bagno rendendolo funzionale e bello da vedere.

C.A.D. Riva realizza il mobile per il lavandino su misura per il bagno di casa, usando materiali all’avanguardia e con forme e misure scelte direttamente dal cliente, per poter creare così un elemento pratico, bello e adatto ad ogni esigenza.

Le misure del mobile del lavandino

Quando si sceglie un mobile per il lavandino del bagno, bisogna tener conto che esso è una struttura aggiuntiva al semplice lavandino, quindi occuperà uno spazio maggiore all’interno del bagno: per questo motivo bisogna scegliere le misure giuste per installare il mobile in modo che non occupi più dello spazio necessario.

Le misure del mobile del lavandino riguardano la base, completa di cassetti e ripiano per il lavabo, la grandezza del lavabo stesso, che può essere doppio e spuntare dal ripiano, ed infine la parte alta, composta da mensole e specchio.

Esistono moltissimi modelli di mobile del lavandino, ognuno con determinate caratteristiche e misure, i più ricercati sono:

  • Modello classico: Formato da un singolo lavabo (con un ripiano spesso 1,5 cm), una base con quattro cassetti (120x56x46cm) e un pensile con ante complete di specchio (120x60x16cm);
  • Lavabo concavo: Il mobile è provvisto di un lavabo concavo unico (con spessore 2 cm), una base con due cassetti (80x50cm) e un mobiletto laterale (35x48cm), lo specchio a parete misura 77x70cm ed è provvisto di luce interna;
  • Doppio Lavabo: Questo modello presenta due lavabi rotondi alti 21 cm, montati su una base di 120x40cm provvista di cassetti e due specchi di 46x70cm divisi da un pensile centrale di 25x80cm.

Il mobile del lavandino moderno

Dopo aver scelto le misure adatte al proprio bagno, è il momento di selezionare gli elementi e i materiali che andranno a comporre il vostro mobile del lavandino; la vasta componibilità permette di realizzare un mobile dal tocco estetico unico, che si sposa perfettamente con un bagno moderno.

Il mobile del lavandino moderno, a differenza del modello classico, presenta le sue componenti in maniera differente, sia per quanto riguarda la scelta di misure e colori, sia per la loro forma e disposizione; tutto questo è realizzato in modo da donare esteticità al bagno senza perdere funzionalità.

lavandino-moderno-dettaglioLe componenti fondamentali del mobile moderno sono:

  • Base: Il materiale migliore è senza dubbio il legno, sia laccato che colorato, è consigliata una base sospesa, la quale può collegata al lavabo o separata da esso, così da creare un secondo ripiano per gli oggetti;
  • Lavabo: Il lavabo (o lavabi) può essere realizzato in diversi materiali (ceramica, corian, resina, vetro,ecc) ed è preferibile esterno la ripiano; la forma può essere rotonda, quadrata o concava, che esalta l’aspetto estetico del mobile;
  • Pensile: Questo elemento può essere opzionale o collegato allo specchio, viene realizzato con lo stesso materiale della base e si può presentare in forma complessa con ante oppure semplice con delle mensole;
  • Specchio: Obbligatorio in un bagno, può avere forme diverse ed essere provvisto di luci interne; un modello recente viene posto al lato del lavabo, così da ampliare lo spazio mediante effetto ottico.