Le qualità del tavolo per penisola

La cucina con penisola è uno dei modelli più funzionali di cucina che possono essere installati nella propria casa; la caratteristica fondamentale è ovviamente il piano di lavoro aggiuntivo, il quale non solo aumenta l’area di lavoro disponibile, ma può essere usato per svolgere determinate funzioni: per esempio si possono inserire nella penisola elementi come piano cottura e lasciare nel corpo principale il lavello.dettaglio-tavolo-per-penisola

Ma esiste un utilizzo dell’elemento della penisola che è comune in quasi tutte le case: stiamo parlando del tavolo per penisola, il quale permette alle persone di consumare i pasti stando comodamente seduti in cucina senza dover usare il tavolo del soggiorno.

Esistono altri vantaggi nella scelta di un tavolo pensile: la possibilità di unire due aree distinte (zone di preparazione e consumazione dei pasti) in una, una scelta consigliata quando la casa è piccola e non si ha una sala da pranzo; inoltre il tavolo stesso può essere reso con un design diverso, creando un ottimo contrasto estetico all’interno della cucina.

C.A.D. Riva, attiva da anni nella provincia di Lecco, realizza tavoli per penisola su misura per tutte le cucine, i quali possono essere di diversa altezza e avere elementi aggiuntivi, come dei cassetti, così da aumentare la funzionalità del tavolo stesso.

Tipologie di tavolo per penisola

Il tavolo pensile è un elemento che può essere sia integrato all’interno della cucina, sia esterno ad esso, caratterizzato da un design diverso e un’altezza variabile rispetto al piano centrale.
Queste caratteristiche permettono la realizzazione di tavoli differenti, alcuni con funzioni integrate al resto della cucina, altri con elementi separati e unici, ma che permettono di soddisfare le esigenze di comodità e funzionalità tipiche di un normalissimo tavolo.

Le tipologie di tavolo per penisola sono diverse, e le più richieste e usate sono:

  • Tavolo a scomparsa: Il modello tipico di una cucina moderna e innovativa, consiste in un piano inserito all’interno del corpo principale della cucina ed estraibile mediante un meccanismo esterno; questo modello è consigliato quando l’uso del tavolo è limitato a pochi momenti della giornata e non si ha bisogno di un piano lavoro opzionale.
  • Tavolo allungabile: Questo modello ha un altezza molto ridotta rispetto alla cucina, ma possiede un piano interno estraibile che aumenta lo spazio a disposizione per consumare i pasti; soluzione consigliata quando sia ha una stanza molto ampia dove accogliere molte persone durante feste o visite.
  • Tavolo con cassetti: Integrato con il resto della cucina, questo modello è più simile ad un piano lavoro che ad un normale tavolo, ma un lato della penisola è provvisto di sgabelli o sedie dove è possibile consumare i pasti; questa soluzione è la più usata nelle cucine moderne.

Il design del tavolo per penisola

Abbiamo visto come un tavolo per penisola può essere di diversi tipi e avere al suo interno determinate funzioni, inoltre non deve essere necessariamente integrato con il resto della cucina, ma rappresentare un elemento scollegato, caratterizzato da un design unico.

La scelta di un design ricercato è utile per dare maggiore risalto al lato estetico della tavolo-pensilecucina, creando un ottimo contrasto tra il piano centrale e la penisola. che possono essere realizzati con materiali diversi.

I materiali possono essere modellati in modi diversi, inoltre per alcuni di essi esiste un design tipico e in grado di dare maggior risalto al tavolo; i materiali più usati sono:

  • Legno: un tavolo pensile in legno può essere composto da un ampio ripiano e una sola gamba portante posta all’estremità esterna oppure da due gambe realizzate in acciaio; la semplicità di queste forme permette di avere un elemento dal tocco rustico che crea un forte contrasto con una cucina dal design moderno;
  • Corian: Il corian bianco si può modellare creando un elemento dai contorni curvi che si fonde con le gambe portanti, oppure realizzare un robusto ripiano in corian e una base centrale in metallo; l’estetica di questo modello è tipicamente moderna e si sposa con una cucina con tonalità di colore opposte (nero e grigio).